Nuova normativa in materia di TP documentation

View this page in: English

Le nuove disposizioni sul transfer pricing danno al contribuente la facoltà di dotarsi - entro la fine del 2010 - di una documentazione idonea a consentire il riscontro della conformità al valore normale dei prezzi di trasferimento praticati nell’ambito di transazioni intercompany cross-border. La predisposizione/integrazione di detta documentazione consentirà, per i periodi di imposta precedenti al 2010 ed ancora accertabili (2005-2009), di evitare l’applicazione di eventuali sanzioni amministrative (dal 100% al 200% della maggiore imposta eventualmente accertata) in caso di contestazioni da parte dell’Amministrazione finanziaria in materia di transfer pricing.


I nostri servizi

  • Check Up documentale per identificare eventuali difformità rispetto allo standard richiesto dalla nuova normativa
  • Assistenza alla Direzione della Società nella predisposizione/Integrazione del package documentale al fine di adeguarsi allo standard richiesto
  • Affinamento del modello di TP identificando eventuali aree di miglioramento dell’attuale modello per gli esercizi futuri

Perché PwC?

PwC Italia ha sviluppato un patrimonio di conoscenze ed esperienze nella disciplina del transfer pricing grazie alla sua appartenenza ad un network mondiale che permette l’accesso ad una base di Clientela internazionale.
PwC Italia è in grado di supportare la propria clientela tramite team dedicati, locali e internazionali, esperti in materia di transfer pricing e specializzati per industry, che anche attraverso strumenti dedicati sviluppati internamente, producono risultati di qualità in modo efficiente.
PwC Italia ha inserito i propri esperti in un team globale dedicato al transfer pricing che opera in modo integrato, mettendo a disposizione le conoscenze acquisite e creando l’opportunità di confronto in merito alle modalità di implementazione della normativa nonché alle prassi operative dei singoli Paesi (soprattutto in ambito UE).