Operations e Post-Deal Services

View this page in: English
I gruppi industriali e gli investitori finanziari, siano essi potenziali acquirenti o venditori, hanno bisogno di capire rapidamente ed in modo efficace i principali drivers del business e le conseguenti azioni da porre in essere al fine di massimizzare il valore della transazione.

Il team Operations e Post-Deal Services è composto da professionisti che hanno maturato competenze operative specifiche nei vari settori di attività. Essi supportano il cliente affinché possa gestire la transazione con velocità, focus e attenzione al dettaglio. Ciò consente di evidenziare da subito in maniera chiara i rischi e le opportunità di carattere operativo su cui intervenire, permettendo al management di concentrarsi sul core business.

Criticità operative in una transazione
  • L’acquisizione spesso non si traduce per l’investitore in una conferma del valore inizialmente previsto.
  • Al closing è fondamentale assumere il controllo del business e capire in modo chiaro quali debbano essere le azioni prioritarie da intraprendere ai fini dell’integrazione.
  • Diventa fondamentale essere in grado di attuare il business plan in maniera efficace e tempestiva.
  • La mancanza di esperienza o la scarsità di risorse impiegate nella gestione dell’integrazione programmata rappresenta una criticità.
  • Al fine di disinvestire rapidamente e di massimizzare il valore di cessione può rendersi necessario effettuare un carve-out di uno o più business.
  • Può rendersi necessario “rimettere in carreggiata” uno o più investimenti prima del loro disinvestimento.

Servizi offerti
  • Pre-deal operational due dilicence fornisce al potenziale acquirente/venditore una panoramica completa delle operations del business lungo tutta la value chain.
  • Processi di take control che consentono di definire tempestivamente le criticità e forniscono un piano integrato per la loro gestione nel corso dei primi 100 giorni post acquisizione, sostenendo lo slancio e minimizzando la discontinuità del business..
  • Sviluppo di action plan dettagliati al fine di massimizzare il valore potenziale del deal..
  • Post Deal/Portfolio Review da effettuare normalmente dopo 6-12 mesi dal closing, finalizzata alla valutazione del livello di raggiungimento degli obiettivi iniziali e, se necessario, identificare le azioni per gestire eventuali scostamenti.
  • Pianificazione del Carve-out: supporto al venditore o potenziale acquirente con un’esperienza specifica nell’affrontare l’intero spettro delle criticità operative connesse allo scorporo di un business (ovvero Service Level Agreements (SLA), Transition Services Agreements (TSA) ed individuazione delle criticità del business).

Perché scegliere PwC
  • Supportiamo i nostri clienti nella comprensione dei drivers chiave del business aventi un impatto sulla transazione (sia pre che post acquisizione), per metterli in condizione di prendere decisioni chiare ed informate ed aiutarli nel realizzare appieno il valore della transazione.
  • Forniamo risorse dedicate ed esperte che supportano il cliente nel corso della transazione e nei suoi passaggi fondamentali. Le risorse lavorano presso il cliente, facendo parte del team.
  • Disponiamo di strumenti e tecniche sperimentate in molte altre transazioni che consentono, se applicate fin da subito nel processo, di risparmiare tempo e costi.