Carbon Disclosure Project 2010 | Global 500

Maggiore la risposta delle aziende, maggiore la disclosure

Il Carbon Disclosure Project (CDP) è un’organizzazione internazionale non profit la cui missione è facilitare la comunicazione trasparente agli investitori dei dati relativi al tema del cambiamento climatico provenienti dalle maggiori aziende nel mondo agli investitori. Comunicazioni che, anno dopo anno, stanno assumendo un valore sempre più importante nelle decisioni di investimento.

Il Carbon Disclosure Project (CDP), per il quale PwC è stato nominato global advisor e report writer, fornisce quindi agli investitori istituzionali un'analisi unica di come le più grandi aziende del mondo stiano rispondendo al cambiamento climatico, dovuto all’aumento delle emissioni di gas ad effetto serra (GHG - GreenHouse Gases).

Ciò che emerge con forza quest’anno è che, malgrado la mancanza di un accordo globale sul cambiamento climatico, molte tra le principali aziende del mondo ritengono che il carbon management stia strategicamente assumendo una priorità per il business, diventando a tutti gli effetti un driver competitivo. Non bisogna quindi sorprendersi se, rispetto al 2009, un maggior numero di aziende Global 500, S&P 500 e FTSE 350 hanno risposto al questionario CDP 2010, con un aumento particolare nei paesi di BRIC (Brasile, Russia, India e Cina).

Così come è aumentata la partecipazione al CDP, è aumentata notevolmente anche la qualità del reporting relativamente al cambiamento climatico. Per la prima volta, accanto alle analisi dei rischi e delle opportunità individuate, le aziende hanno comunicato anche riguardo alla loro carbon strategy, alla governance, alla comunicazione verso gli stakeholder e ai risultati ottenuti. I report CDP evidenziano come le organizzazioni stiano capitalizzando le occasioni commerciali emergenti, in particolar modo relativamente al tema della riduzione delle emissioni GHG.

Il carbon management si sta definitivamente imponendo nell’agenda dei consigli di amministrazione.

Scoprite cosa stanno facendo le aziende per convergere ad un futuro low-carbon nei report pubblicati in questa pagina. Quest’anno PwC Italia, che ha partecipato all’attività per la stesura dei report  Global 500, S&P 500 e FTSE 350, redigerà anche il Carbon Disclosure Project 2010 Italy FTSE 60, il cui partner italiano dell'iniziativa è la Banca Monte dei Paschi di Siena SpA.