Global Economic Crime Survey 2011 Italia

Siamo lieti di presentare la sesta edizione della Global Economic Crime Survey di PwC, la più ampia indagine condotta nel mondo del business sul fenomeno delle frodi economico-finanziarie. Anche quest’anno l’obiettivo è fornire alle organizzazioni e alle funzioni chiamate ad affrontare il rischio di frode un quadro conoscitivo del problema, indagando l’esperienza e la percezione delle organizzazioni, sia nel settore privato sia in quello pubblico: riteniamo infatti che questo faciliti lo sviluppo di efficaci strategie di mitigazione del rischio. In questa edizione la Global Economic Crime Survey ha raggiunto il traguardo di 3.877 interviste, per un totale di 72 paesi coinvolti. Per quanto riguarda l’Italia, hanno aderito alla ricerca 127 organizzazioni.
Il progetto di ricerca, svolto in collaborazione con il Professor Peter Sommer della London School of Economics, fotografa il fenomeno nel suo complesso  e osserva il suo andamento nel tempo e nei diversi paesi.

Cybercrime: quale minaccia per il business?

La sesta edizione della Global Economic Crime Survey approfondisce in particolare il tema della criminalità informatica (cd. cybercrime), che rappresenta la nuova frontiera delle frodi nel mondo economico. Attualmente, le tecnologie informatiche e le varie potenzialità di internet impattano sulla maggior parte dei settori economico-finanziari.
Lo sviluppo tecnologico, in parallelo con la velocizzazione dei traffici e delle relazioni commerciali, ha aperto la strada ad un ampio panorama di opportunità per i frodatori. Il nostro tentativo è quello di esplorare i potenziali rischi per le organizzazioni connessi all’utilizzo sempre più pervasivo di tecnologie informatico - telematiche nel business, esaminando se e in che misura il fenomeno delle frodi informatiche sia in aumento e i possibili impatti.

Questi alcuni degli aspetti indagati nella Survey:
  • esperienza e percezione del fenomeno
  • gli aspetti che allarmano le organizzazioni
  • gli strumenti di controllo implementati
  • il ruolo del social network