Crescita per linee esterne

View this page in: English

I deal rappresentano un importante motore di crescita e un modo per acquisire capacità di generazione e nuove competenze. Possono, inoltre, costituire un vantaggio per affrontare criticità come la sicurezza degli approvvigionamenti e il riequilibrio delle fonti energetiche e contribuire all’internazionalizzazione dell’azienda

PwC sostiene i clienti nella creazione di valore attraverso processi di M&A grazie allo sviluppo della strategia pre-deal più adeguata, all’identificazione delle criticità,rendendo più efficienti le transazioni e suggerendo i cambiamenti necessari per sviluppare sinergie e miglioramenti post-deal.

Grazie all’esperienza con numerose transazioni di alto profilo, PwC ha sviluppato una conoscenza approfondita del settore Energy & Utilities, sia dal punto di vista dei deal sia strategico. Può inoltre contare su un team multidisciplinare dedicato in Italia e nel mondo per supportare i clienti in tutte le fasi del progetto e in grado di analizzare anche gli aspetti finanziari e regolatori che influenzano i deal.

PwC può supportare le aziende con attività di due diligence preliminari e di valutazione dei rischi regolatori che potrebbero impattare sulla transazione, come:

  • redazione e conseguente negoziazione dei contratti necessari per la disciplina dell’operazione di M&A alla luce delle due diligence preliminari e delle valutazioni dei rischi condotte;
  • impatto della regolamentazione sui ricavi e sul cash flow attesi;
  • determinazione delle tariffe e della “Regulated Asset Base” (RAB);
  • definizione delle procedure di gara;
  • analisi delle possibili autorizzazioni e dei permessi necessari richiesti dalla legge locale;
  • status delle concessioni in portafoglio: scadenze e rinegoziazioni;
  • quote di mercato previste sulla base delle concessioni attuali e future;
  • esigenze di capex connesse.